Complesso Museale di Santa Chiara - Nuovi Spazi e Nuove Collezioni

Inaugurazione Santa Chiara

Data :

10 aprile 2024

Complesso Museale di Santa Chiara - Nuovi Spazi e Nuove Collezioni
Municipium

Descrizione

La riapertura al pubblico dell’intero Complesso museale di Santa Chiara, uno dei tre plessi dei Musei Civici di San Gimignano, prevede una serie di eventi inaugurali che avranno inizio a partire da venerdì 5 aprile e che riguarderanno l’apertura di una nuova sezione del Museo Archeologico dedicata alla Via Francigena, il riallestimento della Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea e una mostra internazionale di fotografia: All eyes on celebrities. Ritratti di Ken Nahoum, allestita presso le sale della sezione temporanea della Galleria.

La mostra di fotografia All eyes on celebrities. Ritratti di Ken Nahoum, curata da Elio Grazioli e prodotta da Opera Laboratori, presenta per la prima volta al pubblico in modo organico e ragionato l’ampia produzione di ritratti di celebrities realizzati dal fotografo americano Ken Nahoum nel corso della sua lunga e brillante carriera. Fotografo versatile, ha saputo cogliere nei suoi scatti lo sguardo e l’anima delle star di Hollywood e degli interpreti della canzone internazionale. Il suo nome resta sconosciuto al grande pubblico fino a oggi quando, con questa mostra, viene presentato l’autore di quei ritratti noti, visti sulle copertine degli album e sulle riviste di musica, cinema e costume.

Tra i personaggi più conosciuti possiamo citare Willem Dafoe, Tupac, Andrea Bocelli, Robert De Niro, Spike Lee, Cindy Crawford e Steffi Graff.

La mostra resterà fino al 3 novembre 2024.

In occasione dell’inaugurazione, verrà presentato il progetto complessivo di riqualificazione  del complesso museale di Santa Chiara, promosso dal Comune di San Gimignano in collaborazione con la Regione Toscana e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo e con Opera Laboratori.
La nuova sezione museale, che si fregia di nuovi specifici apparati didascalici ed esplicativi, è pensata come un ampliamento dell’attuale Museo Archeologico.
 
All’interno della nuova sezione saranno esposti in modo permanente la straordinaria statuetta in bronzo del III secolo a.C. denominata "Hinthial. L'ombra di San Gimignano", i reperti ad essa correlati provenienti dal sito archeologico ubicato in località Torraccia di Chiusi ed il materiale archeologico emerso da un altro importante sito, poco distante dal precedente, che è quello della Villa romana di Aiano. 

In occasione dell’apertura dei nuovi spazi museali sarà presentato l’allestimento rinnovato della collezione permanente della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea con modifiche tese ad una più efficace fruizione della relativa collezione. Nell’ambito del nuovo allestimento verranno inaugurate nuove sezioni museali tra cui “Vedute di San Gimignano”, con panorami e scorci cittadini riconducibili ad un periodo compreso tra il primo Ottocento e la metà del Novecento e “Fermento locale”, che ospiterà espressioni artistiche dei principali artisti di San Gimignano e suggestive immagini fotografiche della città nei primi decenni del XIX secolo. Saranno esposte altresì nuove acquisizioni di importanti opere d’arte tra cui due dipinti del raffinato pittore dell’Ottocento toscano Niccolò Cannicci e un’opera del lombardo Raffaele De Grada, a cui è intitolata la Galleria.

Comunicato stampa


Intervento finanziato da:

"POR CREO FESR della Regione Toscana 2014-2020  Asse V   Azione 6.7.1 
nell'ambito del Progetto “La Francigena a San Gimignano: un itinerario dal Museo al paesaggio” 
Azione 2 - Restauro della Chiesa dell’ex Conservatorio Santa Chiara e locali connessi per ampliamento polo museale ed adeguamento agli standard museali"

 

Municipium

Allegati

ritratti
comunicato-stampa

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot