EOLO estende la banda ultra larga su San Gimignano

Pubblicato il 11 gennaio 2024 • Innovazione , Pratiche e informazioni

🔊 L’installazione permetterà la navigazione fino a 300 Mbps.

Questo risultato, mirato ad offrire connessioni sempre più performanti a cittadini e imprese di San Gimignano, corona un percorso di collaborazione tra l’azienda e l’amministrazione comunale che ha commentato positivamente l’iniziativa.

"Fin dal nostro insediamento", dichiarano il Sindaco di San Gimignano Andrea Marrucci e l'Assessore ai Servizi a rete Gianni Bartalini, "pur non avendo competenza diretta in materia come Ente ci siamo subito attivati con diversi gestori e, tra gli altri, con l'operatore nazionale di telecomunicazioni EOLO abbiamo instaurato un rapporto sinergico affinché, in attesa degli sviluppi sulle c.d. 'aree bianche' e sul Piano Italia a 1 Giga per i quali anche il nostro territorio è fortemente interessato, venisse implementata la connettività con sistema wireless mediante collegamenti radio fissi in grado di raggiungere zone ancora in digital divide. Siamo, pertanto, soddisfatti di questa opportunità che EOLO ha colto con un investimento che consente, nell'immediato, di fornire un ulteriore servizio per cittadini e imprese del nostro territorio."

Il raggiungimento di una velocità fino a 300 Mbps in download è un traguardo raggiunto da EOLO grazie ad anni di lavoro in ricerca e sviluppo. La tecnologia radio FWA (Fixed Wireless Access) permette di portare la connessione a banda ultra larga anche nelle zone difficili da raggiungere. Si tratta di una tecnologia che coniuga la potenza della fibra ottica con la flessibilità delle onde radio per connettere i clineti finali. Un lavoro che ha permesso un miglioramento qualitativo che, oltre alla maggiore velocità, determina un incremento della stabilità della rete nei momenti di grande carico, facendo la differenza nella digitalizzazione del Paese.

 

Comunicato Stampa
Allegato 98.96 KB formato pdf
Scarica