Variante anticipatrice del POC zona produttiva di Cusona ex art. 30 L.R. 65/2014

ultima modifica 28/12/2018 12:40
Adozione.

Il Consiglio Comunale con deliberazione n. 57 del 30.11.2018 ha adottato ai sensi dell’art. 32 della Legge Regionale 10 Novembre 2014 n.65 la variante anticipatrice del POC per la zona industriale di Cusona ai sensi dell’art.30 l.r. 65/2014.

Entro il periodo di deposito, corrispondente a 30 (trenta) giorni consecutivi decorrenti dalla data di pubblicazione del presente avviso nel B.U.R.T. (id est 19.12.2018), potranno essere presentate osservazioni scritte indirizzate al Sindaco del Comune di San Gimignano da depositare al Protocollo Generale del Comune (c/o U.R.P. in Loc. Baccanella).

Gli atti ed elaborati relativi alla suddetta deliberazione consiliare, sono depositati per 30 (trenta) giorni, a libera visione del pubblico, presso l’Ufficio Settore Servizi per il Territorio - Urbanistica di questo Comune in Via San Matteo, 24, nei giorni feriali dalle ore 8,30 alle ore 13,00.

Visualizza avviso

Notizie in primo piano
A partire da Lunedì 5 Agosto

Sostituzione contatori dell'acqua da parte di ACQUE SPA

A partire da Lunedì 5 Agosto

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 23 agosto 2019.

Avviso pubblico per la nomina dei membri della Commissione Comunale per il Paesaggio

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 23 agosto 2019.

Dal 1 Luglio al 31 agosto è attiva una nuova linea urbana "notturna". Il nuovo servizio sarà in vigore dalle ore 20.15 dal Piazzale Montemaggio per S. Lucia - Le Mosse e viceversa, terminando alle ore 23.12 a Santa Lucia.

Trasporto urbano - attivazione servizio notturno SGN

Dal 1 Luglio al 31 agosto è attiva una nuova linea urbana "notturna". Il nuovo servizio sarà in vigore dalle ore 20.15 dal Piazzale Montemaggio per S. Lucia - Le Mosse e viceversa, terminando alle ore 23.12 a Santa Lucia.

Adozione del Piano Operativo Comunale (POC) con contestuale variante al Piano Strutturale (PS)

Dal primo marzo 2019 coloro che danno in locazione immobili o porzioni di essi per finalità turistiche sono tenuti a darne comunicazione, con modalità telematica, al comune nel cui territorio gli alloggi sono situati. Visualizza i dettagli della procedura.

Comunicazione locazioni turistiche - Nuovi adempimenti

Dal primo marzo 2019 coloro che danno in locazione immobili o porzioni di essi per finalità turistiche sono tenuti a darne comunicazione, con modalità telematica, al comune nel cui territorio gli alloggi sono situati. Visualizza i dettagli della procedura.

Visualizza tutte le notizie