Sportello per il Microcredito a San Gimignano

ultima modifica 23/12/2014 17:24
Lo Sportello, previsto dal progetto “Microcredito e solidarietà”, è uno strumento ideato per sostenere le famiglie in temporanea difficoltà.

Il progetto “Microcredito e solidarietà” è uno strumento ideato per sostenere le famiglie in temporanea difficoltà. Non è un intervento a fondo perduto, ma l’importo erogato deve essere restituito nei tempi e nelle modalità stabilite al momento della eventuale approvazione della richiesta, in coerenza con quanto previsto dal progetto.

Questo strumento è nato dalla collaborazione tra Arci Siena, Circolo Arci Blue Train Club, Pubblica Assistenza Poggibonsi, Misericordia di Poggibonsi, Circolo Arci I’ Circolo di Pancole, Misericordia di Colle val d’elsa.

Il prestito sarà concesso esclusivamente per problematiche relative ai bisogni primari del soggetto richiedente e della sua famiglia, gli ambiti di riferimento sono: educazione, salute, casa, azioni legali, formazione specifica, acquisto di beni primari ecc.

Prestito per l’importo massimo di 3.000 euro.

Referente

Alessia Malquori presso il Circolo Arci di Pancole - San Gimignano

per appuntamento il lunedì mercoledì e venerdì dalle ore 16.00 alle 19.00 chiamare al numero 3661864038

Notizie in primo piano
Sabato 19 Ottobre ore 10.30

Apertura alla popolazione del rinnovato Cimitero Castel San Gimignano

Sabato 19 Ottobre ore 10.30

Trasporto scolastico Scuola Media

Autorizzazione ad usufruire del servizio di trasposto scolastico in modo autonomo per i minori di 14 anni.

Dal 7 ottobre 2019  al 3 aprile 2020

Trasporto Scolastico - passaggio dal centro storico

Dal 7 ottobre 2019 al 3 aprile 2020

Visualizza l'avviso per partecipare alla selezione.

Selezione pubblica "Istruttore direttivo Polizia Municipale"

Visualizza l'avviso per partecipare alla selezione.

Presentazione delle domande di contributo per l'anno 2020. Scadenza 31 ottobre.

Concessione di contributi e benefici economici.

Presentazione delle domande di contributo per l'anno 2020. Scadenza 31 ottobre.

Visualizza tutte le notizie