Avviso per i cittadini comunitari residenti

ultima modifica 21/02/2019 17:23
Indicazioni per l'elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia da parte dei cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia.

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata per domenica 26 maggio 2019 anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, inoltrando apposita domanda al Sindaco del Comune di residenza

La domanda è disponibile:


La domanda (compilata e stampata) dovrà essere presentata all' Ufficio URP o spedita mediante raccomandata (all'indirizzo Comune di San Gimignano Piazza Duomo, 2 53037 San Gimignano) entro il 25 febbraio 2019.

IMPORTANTE: Nel primo caso, la sottoscrizione della domanda, in presenza del dipendente addetto, non sarà soggetta ad autenticazione; in caso di recapito a mezzo posta, invece, la domanda dovrà essere corredata da copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore (art. 38, comma 3, del DPR 28/12/2000, n. 45).

Nella domanda – oltre all’indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita – dovranno essere espressamente dichiarati:

-      la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto;

-      la cittadinanza;

-      l’indirizzo del comune di residenza e dello stato di origine;

-      il possesso della capacità elettorale nello stato di origine;

-      l’assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo stato di origine la perdita dell’elettorato attivo.

Gli Uffici comunali comunicheranno tempestivamente l’esito della domanda; in caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare.ù

Visualizza circolare 1/2019 Prefettura di Siena

Notizie in primo piano
Informiamo che con L.R.T. n. 51 del 06.07.2020 sono state apportate alcune modifiche alla L.R.T. 86/2016 "Testo Unico del sistema turistico regionale". Si segnala in particolare, l'introduzione del termine massimo di sospensione delle strutture ricettive pari a 12 mesi consecutivi.

Strutture ricettive: la sospensione non può superare i 12 mesi

Informiamo che con L.R.T. n. 51 del 06.07.2020 sono state apportate alcune modifiche alla L.R.T. 86/2016 "Testo Unico del sistema turistico regionale". Si segnala in particolare, l'introduzione del termine massimo di sospensione delle strutture ricettive pari a 12 mesi consecutivi.

Avviso per la ricognizione dei danni e per la richiesta di contributo da parte dei nuclei familiari e delle attività produttive da presentare entro il 7 agosto 2020.

Eventi alluvionali di Novembre 2019

Avviso per la ricognizione dei danni e per la richiesta di contributo da parte dei nuclei familiari e delle attività produttive da presentare entro il 7 agosto 2020.

Informiamo che da lunedì 29 giugno 2020 l'URP si trasferisce presso il Palazzo Comunale in Piazza Duomo n. 2. L'accesso agli utenti è consentito solo previo appuntamento. Visualizza i dettagli e i contatti dell'Ufficio.

Trasferimento Ufficio Relazioni con il Pubblico "URP" a Palazzo Comunale

Informiamo che da lunedì 29 giugno 2020 l'URP si trasferisce presso il Palazzo Comunale in Piazza Duomo n. 2. L'accesso agli utenti è consentito solo previo appuntamento. Visualizza i dettagli e i contatti dell'Ufficio.

Valevole fino al 31 Ottobre 2020

Occupazione temporanea di suolo pubblico per esercizi di somministrazione di alimenti e bevande

Valevole fino al 31 Ottobre 2020

Interventi straordinari a sostegno delle attivita’ economiche e culturali. Visualizza le misure attuate.

Canone di occupazione di suolo pubblico (COSAP) - Novità

Interventi straordinari a sostegno delle attivita’ economiche e culturali. Visualizza le misure attuate.

Visualizza tutte le notizie