Da Lunedì 14 riprendono interventi Enel per restyling cabine,innovazione e digitalizzazione del sistema elettrico

ultima modifica 12/09/2020 09:47
Continua il programma di innovazione e digitalizzazione della rete elettrica locale

Dopo gli interventi di restyling e interramento delle linee elettriche in diverse località di San Gimignano nonché di potenziamento degli impianti di bassa tensione del centro storico, effettuati tra il 2019 e il 2020 e illustrati lo scorso maggio nell’ambito del “Progetto Resilienza” dal Comune di San Gimignano e da E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, da lunedì 14 settembre riprenderà il programma di innovazione e digitalizzazione della rete elettrica locale.

E-Distribuzione, infatti, si appresta a dare il via al programma per la completa motorizzazione di sei cabine nella zona centrale di San Gimignano: gli impianti saranno dotati di apparecchiature digitalizzate di ultima generazione, che potranno essere gestiti da remoto garantendo migliore qualità del servizio elettrico in situazioni ordinarie e tempi di rialimentazione più brevi in caso di disservizio grazie alla selezione e all’isolamento immediato dell’eventuale tratto di rete danneggiato.
Nel dettaglio, il programma prevede da lunedì 14 a venerdì 18 settembre l’intervento sulla cabina denominata “Ospedale”, che alimenta una parte della zona nord del centro; lunedì 21 settembre, poi, le operazioni interesseranno la cabina elettrica di via Niccolò Cannicci, che fornisce energia alla parte esterna alle mura sempre nell’area nord. Successivamente, lunedì 28 settembre inizieranno i lavori all’impianto di piazzale Martiri di Montemaggio, che alimenta una porzione del centro storico nella zona sud e l’area limitrofa immediatamente fuori dalle mura. Il 5 ottobre sarà la volta della cabina di via Capassi, che dà approvvigionamento elettrico al cuore del centro. Le opere si completeranno entro la fine del 2020 con ulteriori due interventi analoghi nelle cabine di Piandornella e Santa Chiara.
Di volta in volta, le operazioni richiederanno alcune interruzioni temporanee del servizio elettrico per ragioni tecniche e di sicurezza. I tecnici di E-Distribuzione, però, sono riusciti a programmare rialimentazioni provvisorie grazie a bypass da circuiti elettrici di bassa tensione, cosicché sarà possibile circoscrivere i “fuori servizio” alle fasi iniziali e finali di ogni intervento coinvolgendo gruppi ristretti di utenze: per quanto riguarda la cabina Ospedale, lunedì 14 settembre, a partire dalle ore 9:00 con conclusione entro la mattinata, e venerdì 18 settembre, a partire dalle 13:00 con fine lavori nel primo pomeriggio, si svolgeranno due interruzioni per alcuni civici di via Folgore da San Giminiano, via delle Romite, via XX Settembre, vicolo della Vergine, via di Capassi, via San Matteo, via Bagnaia, via delle Fonti, loc. Bigazzino e loc. Fontanella.
Tutti gli interventi rientrano nell’importante piano di investimenti territoriale di E-Distribuzione, in collaborazione con il Comune di San Gimignano con cui sono condivisi tempi e modalità di intervento.
I clienti sono informati anche attraverso affissioni, con il dettaglio dei numeri civici coinvolti, nella zona interessata. L’Azienda raccomanda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati. E-Distribuzione ricorda anche che per segnalazioni e guasti è utile contattare il numero 803.500, indicando il codice POD (nel formato IT001E…) della propria utenza riportato nella bolletta elettrica. Inoltre, è possibile ricevere informazioni anche sui canali social facebook e twitter di E-Distribuzione nonché sul sito web www.e-distribuzione.it dove, nella sezione “interruzione di corrente”, è a disposizione la "mappa delle disalimentazioni" che fornisce dati in tempo reale sullo stato della rete elettrica.
"Sono molto soddisfatto del programma di investimenti teso al miglioramento prestazionale e all'automazione delle cabine elettriche del centro storico - afferma l'Assessore ai servizi a rete Gianni Bartalini - che è stato predisposto da E-Distribuzione, che ringrazio, e condiviso con l'Amministrazione comunale in sinergia e con l'obiettivo di continuare ad operare per l'innovazione e la digitalizzazione della rete elettrica locale, riducendo i tempi di rialimentazione in caso di disservizio, a beneficio degli utenti"
Notizie in primo piano
I lavoratori e gli studenti che non hanno potuto usufruire dell'abbonamento causa lockdown, a seguito dell'emergenza Covid-19, possono richiedere un voucher o la proroga della validità. Visualizza i dettagli.

Covid19 - TIEMME rimborsa l'abbonamento o ne proroga la validità ai lavoratori e agli studenti

I lavoratori e gli studenti che non hanno potuto usufruire dell'abbonamento causa lockdown, a seguito dell'emergenza Covid-19, possono richiedere un voucher o la proroga della validità. Visualizza i dettagli.

Depliant linee trasporto scolastico anno 2020-2021

Comunicazione importante per gli ISCRITTI al TRASPORTO SCOLASTICO 2020/2021

Informiamo che con L.R.T. n. 51/2020 sono state apportate alcune modifiche al "Testo Unico del sistema turistico regionale". Si segnala in particolare, l'introduzione del termine massimo di sospensione delle strutture ricettive pari a 12 mesi consecutivi. Visualizza i dettagli.

Strutture ricettive: la sospensione non può superare i 12 mesi

Informiamo che con L.R.T. n. 51/2020 sono state apportate alcune modifiche al "Testo Unico del sistema turistico regionale". Si segnala in particolare, l'introduzione del termine massimo di sospensione delle strutture ricettive pari a 12 mesi consecutivi. Visualizza i dettagli.

Informiamo che da lunedì 29 giugno 2020 l'URP si trasferisce presso il Palazzo Comunale in Piazza Duomo n. 2. L'accesso agli utenti è consentito solo previo appuntamento. Visualizza i dettagli e i contatti dell'Ufficio.

Trasferimento Ufficio Relazioni con il Pubblico "URP" a Palazzo Comunale

Informiamo che da lunedì 29 giugno 2020 l'URP si trasferisce presso il Palazzo Comunale in Piazza Duomo n. 2. L'accesso agli utenti è consentito solo previo appuntamento. Visualizza i dettagli e i contatti dell'Ufficio.

Visualizza tutte le notizie