Contributi o benefici economici ad associazioni per l'anno 2019

ultima modifica 26/02/2019 11:43
Termine di scadenza delle richieste lunedì 31 Ottobre 2018.

Il Comune di San Gimignano rende noto che, ai sensi dell’art. 17 del Regolamento per la concessione di contributi e benefici economici” approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 96 del 15.12.2009, le domande di contributi e benefici economici dei soggetti di cui all’art. 1 del suddetto Regolamento (persone giuridiche, enti, associazioni ed altri soggetti pubblici e privati) per lo svolgimento delle attività e/o iniziative previste per l’anno 2019 devono essere presentate entro il 31 ottobre 2018.

Le domande, sottoscritte dal legale rappresentante del soggetto richiedente, devono essere redatte in base al modulo predisposto dall’Amministrazione Comunale, scaricabile dal sito www.comune.sangimignano.si.it e contenere, a pena di inammissibilità, tutti i dati e documenti allegati ivi previsti.

I soggetti richiedenti dovranno altresì presentare ogni altra eventuale informazione e documentazione richiesta dal Comune.

Le domande devono essere presentate all’Ufficio Relazioni con il Pubblico, (Loc. Baccanella, San Gimignano).
Il progetto da allegare alla domanda di contributo deve essere obbligatoriamente inviato anche in forma digitale all’indirizzo urp@comune.sangimignano.si.it

Si ricorda inoltre che, in caso di concessione dei contributi richiesti, i soggetti beneficiari dovranno presentare i documenti fiscali attestanti le spese sostenute.

Notizie in primo piano
Visualizza graduatoria ammessi.

Diritto allo studio 2019/2020 - Pacchetto scuola

Visualizza graduatoria ammessi.

Prorogato fino al 28 giugno.

Servizio Civile Regionale presso Pro Loco di San Gimignano

Prorogato fino al 28 giugno.

Adozione del Piano Operativo Comunale (POC) con contestuale variante al Piano Strutturale (PS)

Scadenza 31.07.2019

Aggiornamento elenchi dei Giudici popolari di Assise e di Assise di Appello

Scadenza 31.07.2019

Dal primo marzo 2019 coloro che danno in locazione immobili o porzioni di essi per finalità turistiche sono tenuti a darne comunicazione, con modalità telematica, al comune nel cui territorio gli alloggi sono situati. Visualizza i dettagli della procedura.

Comunicazione locazioni turistiche - Nuovi adempimenti

Dal primo marzo 2019 coloro che danno in locazione immobili o porzioni di essi per finalità turistiche sono tenuti a darne comunicazione, con modalità telematica, al comune nel cui territorio gli alloggi sono situati. Visualizza i dettagli della procedura.

Visualizza tutte le notizie