PROROGA periodo alto rischio d'innesco e propagazione incendi

ultima modifica 13/09/2019 13:43
La Regione Toscana ha prorogato fino al 30 settembre 2019 il periodo ad alto rischio incendi con conseguente divieto assoluto di abbruciamento dei residui vegetali su tutto il territorio regionale. Segnalazioni al Numero verde 800.425.425.

È vietata inoltre qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate. Anche in questi casi vanno comunque osservate le prescrizioni del regolamento forestale.

La mancata osservanza del divieto comporterà l'applicazione delle sanzioni previste dalle disposizioni in materia.
Chiunque avvistasse o si trovasse nei pressi di focolai di incendio è pregato di segnalarli al Numero verde 800.425.425 della Sala operativa regionale antincendi boschivi.
Il periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi è stato anticipato di una settimana perché le previsioni meteo a medio termine elaborate dal Consorzio LaMMA forniscono indicazioni su probabili condizioni di alta pressione con tempo stabile, bassa probabilità di precipitazioni e temperature generalmente al di sopra dei valori medi almeno fino alla fine del mese di giugno.
Notizie in primo piano
Pubblicazione esito della prova scritta.

Selezione pubblica per "Istruttore informatico" cat. C/C1

Pubblicazione esito della prova scritta.

A partire da Lunedì 5 Agosto

Sostituzione contatori dell'acqua da parte di ACQUE SPA

A partire da Lunedì 5 Agosto

Adozione del Piano Operativo Comunale (POC) con contestuale variante al Piano Strutturale (PS)

Dal primo marzo 2019 coloro che danno in locazione immobili o porzioni di essi per finalità turistiche sono tenuti a darne comunicazione, con modalità telematica, al comune nel cui territorio gli alloggi sono situati. Visualizza i dettagli della procedura.

Comunicazione locazioni turistiche - Nuovi adempimenti

Dal primo marzo 2019 coloro che danno in locazione immobili o porzioni di essi per finalità turistiche sono tenuti a darne comunicazione, con modalità telematica, al comune nel cui territorio gli alloggi sono situati. Visualizza i dettagli della procedura.

Si comunica che a partire dal giorno 01/02/2019 è stata modificata la tariffa per diritti di ricerca e visura inerenti le richieste di accesso agli atti amministrativi pratiche edilizie.

Accesso alle Pratiche Edilizie - Nuova tariffa per i diritti di ricerca e visura

Si comunica che a partire dal giorno 01/02/2019 è stata modificata la tariffa per diritti di ricerca e visura inerenti le richieste di accesso agli atti amministrativi pratiche edilizie.

Visualizza tutte le notizie