Bonus idrico

ultima modifica 07/08/2018 12:21

Descrizione del procedimento
A partire dal 1 Luglio 2018 chi ha i requisiti per richiedere il bonus elettrico e/o gas (€ 8107,5 e  € 20000 per le famiglie numerose, almeno 4 figli a carico) potrà richiedere anche il bonus per la fornitura idrica che consiste in uno sconto sulla tariffa relativa al servizio di acquedotto per gli utenti domestici residenti in condizione di disagio economico.
Hanno diritto al bonus anche gli utenti che non hanno un contratto di fornitura diretto perché vivono in un condominio e  il titolare del contratto di fornitura è il condominio stesso.


Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria
Settore servizi alla Cultura e alla Persona

Responsabile del procedimento
Dott. Valerio Bartoloni (tel. 0577990372, e-mail vbartoloni @ comune.sangimignano.si.it

Procedimenti ad istanza di parte

Atti e documenti da allegare all'istanza
ISEE, copia fotostatica di un documento di riconoscimento

Modulistica necessaria
c/o l'Ufficio URP o sul sito del Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Energetiche SGATE

Informazioni
Ufficio Relazioni con il Pubblico (tel. 0577990300, e-mail urp @ comune.sangimignano.si.it)

Indicazioni per l'accesso agli atti
Ufficio URP


Termine di conclusione del procedimento
Il bonus idrico garantiscw la fornitura gratuita di 18,25 metri cubi di acqua su base annua (pari a 50 litri/abitane giorno) per ogni componente della sua famiglia anagrafica.

Strumenti di tutela amministrativa
Ricorso giurisdizionale contro il provvedimento finale al TAR entro 60 gg, ricorso straordinario al Capo dello Stato entro 120 gg.

Indicazione del nome a cui è attribuito, in caso di inerzia, il parere sostitutivo
Dott. Mario Gamberucci (tel. 0577990300, e-mail urp @ comune.sangimignano.si.it)..

Risultati customer sulla qualità dei servizi erogati