RESIDENTI ALL'ESTERO - Opzione voto in Italia

ultima modifica 25/02/2020 08:47
Informiamo che Sabato 8 febbraio 2020 scadono i termini per la presentazione delle richieste per l'esercizio del diritto di voto in Italia in occasione del Referendum Costituzionale 2020.

Ai sensi della legge 27 dicembre 2001 n. 459 gli elettori italiani residenti all'estero votano per corrispondenza.

E' previsto in ogni caso la possibilità di votare in Italia, previa apposita opzione da esercitare entro il decimo giorno successivo all'indizione del referendum, ovvero entro l'8 febbraio 2020.

L'opzione dovrà essere inviata all'Ufficio Consolare operante nella circoscrizione di residenza dell'elettore compilando il modulo allegato.

Per ulteriori informazioni è a disposizione il sito www.esteri.it