Carta d'identità elettronica (CIE)

ultima modifica 06/08/2018 12:46
  • Ufficio a cui rivolgersi per informazioni sui procedimenti : Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP)
  • Responsabile del procedimento: Giuseppina Graziosi
  • Unità organizzativa responsabile: Settore servizi alla Cultura e alla Persona
  • Indicazione del nome a cui è attribuito, in caso di inerzia, il parere sostitutivo: Dott. Mario Gamberucci, e-mail urp @ comune.sangimignano.si.it Tel. 0577-990300
  • Termine e tempi di erogazione del servizio: entro sei giorni lavorativi dalla data della richiesta di rilascio

REQUISITI:

  • essere residenti nel Comune; i cittadini non residenti possono richiedere presso il nostro Comune la carta d'identità previa richiesta di nulla osta al Comune di residenza. In questi casi, il rinnovo della carta d'identità può avvenire per gravi e comprovati motivi di impedimento a recarsi presso il proprio Comune di residenza, adeguatamente documentati.
  • non ci sono  limiti di età per richiedere la carta di identità (D.L. 70/2011).
  • in caso di rilascio della carta di identità valida per l'espatrio ai  minori di 18 anni, occorre la presenza del minore e di entrambi i genitori o di chi esercita la potestà o la tutela, mentre per gli interdetti e gli inabilitati occorre l'assenso di chi esercita rispettivamente la tutela e la curatela.
  • Attualmente la carta d'identità elettronica non può essere rilasciata ai cittadini italiani residenti all'estero iscritti all'Anagrafe Italiana Residenti all'Estero (AIRE) in quanto il rilascio del documento è subordinato all'allineamento dei dati anagrafici nel sistema dell'Indice Nazionale delle Anagrafi (INA/SAIA)


La nuova Carta di identità elettronica si può richiedere, ai sensi dell'art. 4 del D.M. 23 dicembre 2015, esclusivamente per i seguenti motivi:

1. primo rilascio;
2. smarrimento o furto della carta d'identità in corso di validità, previa presentazione della relativa denuncia;
3. deterioramento della carta d'identità in corso di validità, previa verifica del relativo stato da parte dell'Ufficiale di anagrafe;
4. scadenza della carta d'identità (il rinnovo può essere effettuato a partire da 180 giorni prima della scadenza prevista).

ACCESSO AL SERVIZIO DI RICHIESTA DI RILASCIO DELLA C.I.E PREVIA PRENOTAZIONE:

• o chiamando il n. di telono 0577/990300
• oppure presentandosi personamente in orario di apertura al pubblico presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP)

Documentazione da presentare:

• vecchio documento di identità (la carta di identità in scadenza deve essere obbligatoriamente consegnata allo sportello);
• una foto formato tessera recente (fatta da non più di sei mesi) ed avente gli stessi requisiti delle foto richieste dalla Questura per il rilascio del passaporto
• la tessera sanitaria (per rilevare codice fiscale);

In caso di furto o smarrimento o deterioramento del documento d'identità, occorre presentarsi allo sportello con la denuncia resa presso le competenti Autorità (Commissariato di Polizia, Stazione dei Carabinieri) ed altro documento di riconoscimento.

I cittadini non comunitari devono presentare anche l'originale del permesso di soggiorno valido o la copia del permesso di soggiorno scaduto con l'originale della ricevuta, attestante l'avvenuta richiesta di rinnovo presentata prima della scadenza del permesso di soggiorno o entro sessanta giorni dalla scadenza dello stesso.

Il costo della CIE è di € 22,00

  • al momento della rilascio della carta (solo per i maggiorenni) è possible dichiarare e registrare la propria volontà al consenso o al diniego sulla donazione di organi e tessuti , firmando un semplice modulo.
  •  

    Le carte d'identità in formato cartaceo ed elettronico rilasciate fino all'emissione della CIE mantengono la propria validità fino alla scadenza.

    Per saperne di più.....

    Verifica CIE difettose

    A seguito di una verifica dei processi di produzione, è stato rilevato che alcune Carte di Identità Elettroniche presentano un difetto nel chip; questo contiene una data di emissione diversa da quella correttamente riportata sul fronte del documento.

    E' possibile verificare in tempo reale se la propria Carta di Identità Elettronica CIE riporti o meno eventuali difetti cliccando al seguente sito web ( https://www.cartaidentita.interno.gov.it/verifica-cie/ ) ed inserendo il proprio codice fiscale ed il numero di serie della propria Carta di Identità Elettronica.