NOTTILUCENTE VII edizione Our Common Future

ultima modifica 29/06/2018 12:22
Sabato 30 giugno 2018 dalle 5 del pomeriggio fino a tarda notte. Per il settimo anno torna Nottilucente: un viaggio nel mondo delle arti che animerà le piazze, le vie e i cortili di San Gimignano.

Nottilucente è un progetto del Comune di San Gimignano, in collaborazione con Culture Attive

ORARI SERVIZIO NAVETTA GRATUITO


Per il settimo anno torna Nottilucente: un viaggio nel mondo delle arti che animerà le piazze, le vie e i cortili di San Gimignano.
Il tema di quest'anno è Our Common Future: un futuro condiviso sul pianeta Terra, che sarà possibile solo se saranno raggiunti i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile previsti dall'Agenda 2030, approvata nel settembre 2015 dai paesi delle Nazioni Unite.
L'attuazione dell'Agenda richiede un coinvolgimento attivo a più livelli, non solo istituzionale, ma anche civile.

La settima edizione di Nottilucente si prefigge di far conoscere ed approfondire la riflessione sui 17 obiettivi di sostenibilità.

Questo grazie alla partecipazione di tutti gli artisti che prenderanno parte alla serata: dal confronto fertile di idee del Salotto all'aperto (quest'anno allestito dagli intrecci di Fuori dal trecciato, di Emanuela Baldi, Manuela Mancioppi e Tatiana Villani), passando per l'esibizione e performance dagli echi cavallereschi della Trilogia di Orlando di Concetta Modica; le mani gesticolanti su sfondo bianco di Abismo di Carlos Garaicoa, che si faranno testimoni di uno dei capitoli più dolorosi del Novecento, sulle musiche di Quatuor pour la fin du temps, composto da Olivier Messiaen in un campo di concentramento nel 1941 ed interpretato, per Nottilucente, da Robin Ditifeci; la libertà di una lettura non stereotipata del gender di L'ermafrodito di Compagnia 7; lo spazio per la lettura e l'incontro della libreria-cafè fiorentino La Cité; la musica e le contaminazioni del cantautore Maldestro e del dj producer italo-canadese Bruno Belissimo; per terminare con la magia e l'intimità dei giardini segreti, da scoprire durante la Passeggiata Poetica condotta da Azzurra D'Agostino, Francesca Genti e Annalisa Teodorani, che sulle musiche di Andrea Biagioli, ci narreranno il lavoro armonico e paziente condotto da uomini e natura.

Ingresso gratuito

 

Nottilucente 2018 - banner


Nottilucente

cultureattive_sangimignano

CultureAttive

Culture Attive

Comune di San Gimignano

 

 


Our Common Future

lo sviluppo sostenibile è tale se capace di far fronte alle necessità del presente, senza compromettere la capacità delle generazioni future di far fronte alle loro necessità

(Our Common Future, 1987)

Il documento Our Common Future (il futuro di tutti noi) è conosciuto come Rapporto Brundtland, dal nome del primo Ministro norvegese Gro Harlem Brundtland, che presiedeva la Commissione Mondiale per lo Sviluppo e l’Ambiente, insediata dalle Nazioni Unite nel 1983. Rappresenta una tappa fondamentale per enucleare il concetto di sviluppo sostenibile che "lungi dall’essere una definitiva condizione di armonia, è piuttosto un processo di cambiamento tale per cui lo sfruttamento delle risorse, la direzione degli investimenti, l’orientamento dello sviluppo tecnologico e i cambiamenti istituzionali siano resi coerenti con i bisogni futuri oltre che con gli attuali".

Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda Globale per lo sviluppo sostenibile e i relativi 17 Obiettivi (Sustainable Development Goals), articolati in 169 Target da raggiungere entro il 2030:  un evento storico, sotto diversi punti di vista.

L’attuazione dell’Agenda richiede un forte coinvolgimento di tutti i Paesi, senza distinzione, e quindi di tutte le componenti della società: dalle imprese al settore pubblico, dalla società civile alle istituzioni filantropiche, dalle università e centri di ricerca agli operatori dell’informazione e della cultura.

Our Common Future, il diritto allo sviluppo sostenibile, rappresenta il tema della settima edizione di Nottilucente, un invito a riflettere sugli obiettivi dell'agenda 2030 e, in particolare, su quello che può essere il nostro futuro, viste le condizioni attuali. Il bisogno di recuperare umanità, di far emergere le piccole comunità della cooperazione fra gruppi di persone sono una delle vie prioritarie per Our Common Future. Nottilucente partirà proprio dall'importanza di essere piccoli, dalla partecipazione attiva e cosciente della collettività di adulti e bambini che scenderà tra le piazze e animerà le vie, artefice responsabile del proprio futuro.

Un futuro possibile, per tutti noi.

Nottilucente 2018_ tema dell'iniziativa

Eventi a San Gimignano

Ma Dove? In Biblioteca.

Venerdì 26 e Sabato 27 Ottobre . SPECCHI Riflessioni contemporanee sulla traduzione.

Libera Università di San Gimignano- tutte le attività 2018/2019

LUS

Libera Università di San Gimignano- tutte le attività 2018/2019

Visualizza tutti gli eventi