Nuove disposizioni per il DURC

ultima modifica 11/01/2013 13:23
Alla luce delle modifiche introdotte dall’ art. 25 della L.R. 69/2012 il DURC non dovrà essere più allegato al momento del deposito di SCIA o Inizio e Fine Lavori.

Alla luce delle modifiche introdotte dall’art. 25 della L.R. 69/2012 (che invitiamo a prenderne visione ), essendo divenuto il DURC materia di attività di vigilanza, lo stesso non dovrà essere più allegato al momento del deposito di SCIA o Inizio e Fine Lavori.

Pertanto vengono abrogate le disposizioni dettate in precedenza da questa Amministrazione e non dovrà essere più richiesto il DURC in via preventiva.

Di conseguenza sono stati eliminati i moduli di richiesta DURC ed AGGIORNATI I MODULI DI SCIA, INIZIO LAVORI E FINE LAVORI.

Le modifiche riguardano l’introduzione dei dati riferiti alle imprese (presenti nei moduli di richiesta DURC) nei moduli di Inizio e Fine lavori e nella SCIA nell’”Allegato - Dichiarazione dell’Impresa che esegue i lavori” (pag. 10), che restano elementi fondamentali da compilare accuratamente poiché indispensabili al Comune per adempiere a quanto previsto dal comma 2 del’art. 25 della L.R. 69/2012.

Pertanto si invita TUTTI i tecnici a scaricare la nuova modulistica predisposta da utilizzare a partire dalla data 11 gennaio 2013.

 

Link utili:

Notizie in primo piano

Bando di gara per appalto del Servizio di Trasporto Scolastico

Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione il 21 maggio 2018 ore 13.00

DAT - Disposizioni anticipate di trattamento

Complesso San Domenico - Avviso di rettifica e proroga termini

Avviso di rettifica e proroga termini per la concessione in Project Financing del risanamento e della valorizzazione del Complesso del San Domenico.

Processionaria : informazioni e chiarimenti

GRADUATORIA DEFINITIVA BANDO ERP 2017

Visualizza tutte le notizie